COSA AVVIENE NELLA MANIPOLAZIONE MONARCH?

In seguito alla mia attività che caratterizza questo blog e i libri pubblicati, ho ricevuto alcune testimonianze di bambini abusati nel corso di rituali satanici e in due casi verosimilmente sottoposti a manipolazione monarch.

MK-ultra: un film su cui riflettere.

Nel tentativo di individuare un terapista da consigliare per il loro recupero, mi sono resa conto che questa tecnica o non è nota o non si conosce il corretto procedimento terapeutico.

Grazie ad alcuni documenti che mi sono stati inviati ho creduto utile scrivere questo articolo, con lo scopo di fornire qualche informazione su come terapisti americani affrontano questi casi.

Denominato inizialmente “Project Bluebird” (“progetto Sialia”) e successivamente “Project Artichoke” (“progetto carciofo”), fu infine chiamato MKUltra” (“Progetto Mind Kontrolle Ultra”, nato il 13 aprile 1953).

Un gran numero di medici tedeschi, simpatizzanti della cultura nazional socialista, diventarono i principali protagonisti per lo sviluppo del progetto MKULTRA.

Visualizza immagine di origine

Di cosa si tratta? E’ una forma di controllo mentale sul singolo individuo, di largo uso nelle sette.

Nel controllo mentale del singolo individuo si determina una dissociazione strutturata, al fine di creare nella mente del soggetto personalità multiple.

L’idea è di indurre in modo brutale e sistematico un trauma così estremo e grave sui bambini a partire dall’età di un anno e mezzo (perché negli adulti non è altrettanto efficace), al fine di spingere la personalità a dissociarsi dalla realtà.

La vittima è definito “schiavo” da parte di un gestore/programmatore definito “master” o “Dio”.

In tal modo si crea una personalità centrale e una secondaria o alternativa nella psiche dello schiavo; l’individuo si comporta come un computer che risponde a un programma informatico, che lo spinge a compiere determinate azioni mediante l’attivazione (trigger), tramite un codice d’accesso ben preciso o un comando.

I segnali abitualmente impiegati per attivare la personalità nascosta possono essere contenuti in film di animazione, come quelli prodotti dalla Walt Disney. Sono solitamente simboli visivi o frasi che rappresentano certi concetti.

Altri segnali comuni sono simboli occulti come il pentagramma, scheletri, maschere, bambole, ragni, farfalle monarch, demoni.

Le stesse società secrete che hanno creato il controllo mentale Monarch esercitano un’influenza sulle industrie dell’intrattenimento, che immettono i simboli-segnali nei film e nei video musicali.

Le vittime sono per lo più persone di sesso femminile, in quanto le donne tollerano meglio il dolore e si dissociano più facilmente degli uomini.

Esistono molte modalità di torture, nel corso delle quali il livello di sofferenza è valutato tramite il battito cardiaco, la pressione arteriosa e la respirazione della vittima. In tal modo si riesce a infliggere un livello estremo senza determinare la morte del soggetto, che in alcuni casi può sopraggiungere per l’inesperienza del programmatore.

I terapisti che prendono in carico questi pazienti si rifanno a una lunga lista, con lo scopo di individuare il metodo di tortura che è stato applicato sulla vittima:

  1. Ricordi se sei stato/a sottoposto/a ad abusi o torture?
  2. Ricordi se sei stato/a confinato/a in una scatola, una gabbia, in una bara o in un altro luogo simile?
  3. Ricordi se sei stato/a sepolto/a vivo?
  4. Ricordi se sei stato/a legato/a con corde, catene, polsini o altro materiale simile?
  5. Ricordi se sei stato/a obbligato/a ad uso di droghe?
  6. Ricordi situazioni in cui sei stato/a sottoposto/a a calore o freddo estremo da una o più persone?
  7. Ricordi eventi in cui sei stato/a immerso/a nell’acqua per un periodo di tempo da una o più persone?
  8. Sei stato/a soggetto a combustione chimica?
  9. Sei stato/a soggetto a shock elettrici?
  10. Sei stato/a scarnificato/a come forma di tortura?
  11. Ti hanno sottoposto/a a luce accecante
  12. Sei stato/a sottoposto/a a rotazioni estreme?
  13. Sei stato/a costretto/a a mangiare feci o a bere sangue o urina?
  14. Sei stato/a costretto/a a mangiare carne umana?
  15. Sei stato/a costretto/a a ingoiare sostanze chimiche o tossiche che creano dolore o malattie?
  16. Sei stato/a costretto/a a prendere droghe che causano amnesia, confusione o stati allucinatori?
  17. Sei stato/a appeso/a in posizioni dolorose come a testa in giù?
  18. Sei stato/a sottoposto/a a stress estremi degli arti?
  19. Sei stato/a sottoposto/a a esperienze di fame o sete estrema?
  20. Ricordi se sei stato/a costretto/a a subire contatti fisici con ragni, serpenti, ratti o situazioni simili?
  21. Sei stato/a prossima alla morte in caso di torture?
  22. Sei stato/a costretto/a ad eseguire o ad assistere ad abusi, torture o sacrifici di animali?
  23. Sei stato/a costretto/a ad eseguire o ad assistere ad abusi, torture o sacrifici di esseri umani?
  24. Sei stata messa incinta contro la tua volontà?
  25. Sei stato/a costretto/a ad assistere a rituali con feti abortiti?
  26. Sei stato/a costretto/a ad assistere a un sacrificio di un bambino?
  27. Sei stato/a costretto/a ad assistere qualcuno che è stato indotto a schiavitù?
  28. Sei stato/a sottoposto a schiavitù?
  29. Sei stato/a posseduto/a o vessato/a da spiriti demoniaci?
  30. Sei stato costretto/a ad assistere a riti dissacranti?
  31. Sei stato/a spinto/a a credere che Dio fosse malvagio?
  32. Sei stato/a costretto/a a subire interventi chirurgici come forma di tortura?
  33. Sei mai stato/a vittima di esperimenti chirurgici?
  34. Ti hanno mai impiantato un oggetto nel tuo corpo?
  35. Ti hanno minacciato/a di morte?
  36. Ti hanno minacciato/a di uccidere i tuoi cari?
  37. Sei stato/a sottoposto/a a realtà virtuali che simulavano le situazioni descritte?
Visualizza immagine di origine

Testimonianze raccontano, infatti, che queste torture possono anche essere virtuali, attraverso tecniche ipnotiche o tramite l’impiego di droghe, come ad esempio la sensazione di essere scarnificata.

Visualizza immagine di origine

La tortura virtuale determina, infatti, le medesime sensazioni di un evento concreto.

Audio o video possono essere impiegati per rinforzare la programmazione.

Quando il condizionamento funziona, come già descritto, si definiscono due personalità all’interno della mente dell’individuo dove una non conosce l’altra.

La vittima conduce solitamente una vita normale, anche se le due personalità hanno comunque punti di connessione, come ad esempio uno stesso modo di parlare, di guidare, o abilità comuni, a meno che non siano state volutamente soppresse dal programmatore nella personalità secondaria.

Esistono diversi livelli di programmazione Monarch.

ALPHA. Programmazione “generale”. Si caratterizza per un incremento della forza fisica e visiva.

BETA. Programmazione “sessuale”. Elimina tutti i condizionamenti morali e stimola l’istinto sessuale privo di inibizioni.

DELTA. Programmazione “killer”. Sviluppato inizialmente per l’addestramento degli agenti speciali o soldati d’élite (cioè Delta Force, Primo Battaglione Terra, il Mossad, ecc). I soggetti sono privi di paura e molto sistematici nello svolgimento delle loro assegnazioni. Autodistruzione o istruzioni suicidio sono contemplati.

THETA. Programmazione “psichica”. I Bloodliners (quelli provenienti da famiglie multi-generazionale sataniche) mostrano una maggiore propensione alle capacità telepatiche rispetto ai non-bloodliners. Sono introdotti impianti cerebrali, i laser ad energia diretta utilizzando l’elettromagnetismo. Questi meccanismi sono impiegati in congiunzione con i computer altamente avanzati e sofisticati sistemi di controllo satellitare.

OMEGA. Programmazione di “autodistruzione”, nota anche come “codice verde”. I comportamenti includono tendenze suicide e / o auto-mutilazione. Questo programma è di solito attivato quando la vittima inizia un protocollo terapeutico o un interrogatorio e quando la sua memoria è in fase di recupero.

GAMMA. Programmazione “inganno”. Ha lo scopo di suscitare disinformazione e depistaggio.

Quali sono i sintomi che possono sviluppare i sopravvissuti?

  1. Paranoia o sintomi psicosomatici come risultato degli eventi traumatici.
  2. Paure apparentemente irrazionali di cose o situazioni come l’altezza, serpenti, ragni, acqua, pagliacci, bambole, telecamere, iniezioni.
  3. Ossessioni o fobie sessuali, essere attratti da relazioni sadomasochiste, temere il contatto fisico, provare al tempo stesso attrazione e repulsione per un compagno.
  4. Un’esperienza romantica, vissuta inizialmente con piacere, è seguita successivamente, in uno spazio di ore o giorni, da un senso di paura e di angoscia.
  5. Avversione al cibo e insorgenza di disturbi alimentari, problemi digestivi; alcune vittime possono diventare vegetariane come reazione ad esperienze di cannibalismo rituale.
  6. Sensazione di essere posseduti da forze malvagie invisibili e insorgenza di ansia quando si parla di Dio o di religione. Altre volte possono da un lato provare repulsione nei confronti di Dio e dall’altro essere devoti alle pratiche religiose e credenze in modo ossessivo.
  7. Disturbi del sonno e incubi.
  8. Distacco emotivo durante una comune conversazione o insorgenza improvvisa di uno stato di trance.
  9. Emicranie, disturbi fisici che non trovano una causa nelle analisi mediche.
  10. Intolleranza ai rumori forti o luci intense; idee ossessive come avere la sensazione di essere continuamente osservati.
  11. Attrazione ossessiva nei confronti di alcune canzoni pop che sono riprodotte continuamente nella loro mente.
  12. Odio nei confronti della propria persona o di colpa a causa della sensazione di aver danneggiato altre persone in qualche modo, come conseguenza della memoria inconscia ( virtuale o reale) di eventi in cui avevano eseguito sacrifici umani o atti di cannibalismo.
  13. Diffidenza nei confronti del prossimo.

Quale deve essere l’approccio terapeutico?

Sfortunatamente non è facile trovare un terapista in grado di trattare le vittime di controllo Monarch, sia perché spesso non sono creduti sia perché questo problema non è affrontato.

Le strategie devono essere personalizzate e come prima cosa bisogna valutare il livello di danno inflitto alla vittima.

Se è grave, riportare a galla i ricordi dolorosi del passato può essere controproducente.

E’ fondamentale, infatti, che il sopravvissuto dimostri una certa stabilità prima di affrontare i ricordi traumatici, altrimenti si rischia di aggravare la situazione.

Il terapista deve, per prima cosa, capire se l’abuso è ancora in atto e se il gestore è ancora presente o se è scomparso dalla vita del sopravvissuto, perché se può ancora agire sulla vittima la terapia non potrà avere successo.

La prima cosa da fare è pertanto aiutarla a rompere completamente il legame con il controllore.

Può succedere che le vittime siano attratte da persone che ricordano i loro manipolatori monarch; questo fenomeno è conosciuto come Sindrome di Stoccolma. In questa situazione si ricercano relazioni sentimentali con soggetti che riproducono il comportamento dell’abusante.

Spesso i sopravvissuti si curano con l’uso di droghe illegali.

Talvolta l’impiego di sedativi è necessario per alleviare temporaneamente l’ansietà fino a che il paziente non si stabilizzi emotivamente.

Molti terapisti pensano che i pazienti che raccontano di SRA ( Satanic Ritual Abuse), MKUltra o controllo mentale Monarch hanno in realtà una sofferenza conseguente a una delusione. Un buon analista non può cadere nella trappola che il fatto non sia accaduto anche se appare assurdo ed irreale. Bisogna, infatti, tener conto che anche la tortura virtuale è vissuta come un’esperienza reale, così come lo sono il dolore e il terrore vissuti dalla vittima.

Una volta che la vita del sopravvissuto si è stabilizzata e si è identificato un valido terapista, si può a questo punto iniziare il percorso del recupero degli eventi traumatici.

Nella terapia è importante far compilare un diario giornaliero al paziente, dove sono riportati i ricordi che man mano riaffiorano alla mente, visionato dal terapista settimanalmente. In questo modo le aberrazioni mentali valutate in modo oggettivo cessano di essere tali e la personalità del sopravvissuto diventa sempre più estroversa.

Infine questo lavoro determina un rapporto di complicità con il terapista.

Può accadere che il racconto sia contaminato dalla personalità secondaria ma ciò non è un fatto negativo perché il dialogo con quest’ultima fa parte del processo di guarigione.

Visualizza immagine di origine

16 risposte a “COSA AVVIENE NELLA MANIPOLAZIONE MONARCH?”

  1. PAPA FRANCISCO TRAFFICO DI PIÙ DI 150.000 BAMBINI CON LA MAFIA CALABRESA NDRANGHETA –
    https://criancassacrificadas.blogspot.com/2014/12/papa-francisco-traficou-mais-de-150000.html?spref=fb – Chi c’è davvero dietro la tratta di bambini? Sulle tracce dell’alta finanza globale … Caratteristica esclusiva di Kevin D. Annett TRACKING TRAFFIC CARD PER I BAMBINI
    “Ex Banca Wachovia (ora Wells Fargo), l’ex Banca Wachovia (ora nota come Wells Fargo), l’ex Banca Wachovia (ora nota come Wells Fargo) Bank of America e Western Union producono milioni di denaro per droga negli Stati Uniti, che sono soggetti al riciclaggio di denaro in Messico. General Dynamics, Raytheon e Motorola ottengono la loro quota, per i loro minion nella sorveglianza di frontiera.

    The Washington Spectator, 1 luglio 2014

    “Il sindacato criminale ” Ndrangheta offre ai bambini che sono abituati agli omicidi rituali nei Paesi Bassi, di cui sono stato testimone, e alle persone che cercano feste. Sono profondamente coinvolti nella tratta di esseri umani, grazie al loro controllo sul polizia e Poliker.

    – Testimonianza di “Josephine”, giudice in pensione e testimone oculare sottoposto sotto giuramento davanti al Tribunale di Common Law a Bruxelles, giugno 2014 Internazionale

    “Una ‘ndrangheta è un’organizzazione criminale mafiosa in Italia, che ha preso il posto del vecchio stile di Cosa Nostra ed è attualmente l’organizzazione criminale più ricca e potente in Italia e forse in tutta Europa, con un utile operativo stimato di 53 miliardi (72 miliardi di euro) di traffico di droga, estorsione e riciclaggio di denaro sporco – Wikipedia.org
    Il crimine paga. Questo sta solo continuando. E nulla è più redditizio della tratta di persone, in particolare dei bambini. Questa non è solo un’anomalia impazzita. È un Geschäftssegment globale proficuo. Questo semplice fatto è spesso trascurato a causa della sistematica Massenabschlachten di innocenti a pochi utenti non autorizzati sono spesso accusati di qualsiasi “famiglia reale reptilianartige” o Sacerdote e abuso del bambino e papi. I dettagli di questo settore a livello mondiale, ma sono venute in superficie, quasi per caso, nel corso dei negoziati del Tribunale di comune internazionale a Bruxelles, nel caso di “Papa Francesco” Jorge Bergoglio e uno per il traffico di bambini.

    Cominciando a fare come atto d’accusa ai dirigenti della Chiesa cattolica e anglicana per il loro coinvolgimento documentato nei crimini contro i bambini o per coprire coloro che come lui, in questo caso legale ha preso una scala diversa. Da maggio questo caso è stato esteso a Bruxelles per importanti informazioni privilegiate sui cartelli industriali, fornendo ai bambini stupro, tortura e omicidio, e ai loro legami con coloro che erano precedentemente sotto accusa da parte della Corte.

    Il mese scorso sono stato contattato da un giudice olandese in pensione, il cui ex marito è membro di un’organizzazione criminale che si occupa di bambini e di riti adolescenziali che cadono “parti di caccia” in Belgio. Li chiamo “Josephine”. Abbiamo parlato tre volte via Skype e registrato le loro opinioni ora sono negli archivi della Corte Internazionale di Giurisprudenza.

    Dopo Josephine il suo ex marito e gli altri membri forniti da “La Piovra” – come la ‘ndrangheta, la mafia risorto, conosciuta localmente – dieci bambini e gli adolescenti che inseguivano, sparato e ucciso, e sono stati poi mutilati da uomini ricchi vicino a Oudergem, in Belgio, nella primavera del 2000 e nel 2004.

    “Ero lì, ho visto tutto. Mi è stato detto che c’erano bambini nei centri di detenzione minorile di Bruxelles. Abbiamo corso nudi nei boschi per scappare. Poi li hanno inseguiti e gettati in terra. Gli assassini appartenevano al principe Friso d’Olanda e un amico di sua moglie, il miliardario George Soros, il primo ministro olandese Mark Rutte e il principe Alberto del Belgio. Dopo aver sparato al ragazzo che ha tagliato il pene dei ragazzi e li ha tenuti in aria come trofei, accompagnati da urla e applausi “.

    Mentre questo è stato confermato da altri addetti ai lavori, è facile perdere questi fatti orribili dal quadro più ampio e i crimini dei bugiardi guardano alle motivazioni sottostanti. Il sindacato ‘Ndrangheta, ad esempio, riceve il suo “materiale figlio” a causa del suo profondo coinvolgimento con la Chiesa cattolica e gli alti funzionari del Vaticano. Dopo Matteo Macceo, un membro del partito radicale del Parlamento italiano …
    “La mafia moderna è composta dalle stesse persone che ordinano la Chiesa cattolica e il governo italiano.” Non importa, è lo stesso club, la sua principale preoccupazione è il suo business, che consiste in criminalità organizzata come droga, armi e traffico di esseri umani . (da un parere a Roma, aprile 2010)

    La Chiesa cattolica è chiaramente il più grande commerciante del bambino nella storia dell’umanità. Guadagna miliardi ogni anno per l’azione con la vendita di neonati a orfanotrofi, case adottive e terze parti sconosciute. Solo in Spagna, 300.000 bambini della Chiesa 1940-1980 hanno negoziato con entrate per 20 miliardi di dollari.

    (Testimonianza ICLCJ di Antonio Barrero). E l’attuale accusato Papa stesso Francesco ha organizzato questo marketing figli di circa 30.000 prigionieri argentini di coscienza durante il suo mandato come il frontman della giunta militare negli anni ’70 e ’80 (ICLCJ testimonianza, oculare 32 in.)

    Questo commercio ufficiale di schiavi è direttamente collegato a un’organizzazione criminale, che la ndrangheta, che spesso assume i canali di distribuzione della catena commerciale cattolica. Vende neonati attraverso le zone cuscinetto controllate di Syndicate per assicurare la sua immunità politica e legale alleata al Vaticano.

    “Per ogni sacerdote suora è stata promossa una piccola baby-fiction che ci sono 10 sostenitori che la proteggono, sostengono e gestiscono le vendite al fine di svolgere il lavoro senza intoppi e di nascondersi dal pubblico.” La ndrangheta ha sempre il dito su questo business, quindi Dice un membro dello studio legale a Bruxelles, è da dove il caso legale contro Jorge Bergoglio e più istruiti “.

    La ‘ndrangheta è di per sé parte di un mondo molto più grande Kartelles è specializzata nel commercio di schiavi moderni, finanziato da grandi banche, che a loro volta sono responsabili per il riciclaggio di cartello. Queste banche sono Bank of America, JP Morgan e HSBC, che ha recentemente ammesso di aver subito più di 2 miliardi di dollari da organizzazioni criminali messicane traffico di riciclaggio di denaro farmaci orecchio.

    Questo impero economico, in cui le droghe e gli esseri umani sono così fortemente accoppiati, il vento di ritorno attraversa la continua necessità di prostituzione infantile e agenzie di spionaggio, politici e altre posizioni chiave di corruzione. “La CIA ha dato il suo interesse per la tratta di minori per un parere nel 2008. Dal momento che la guerra del Vietnam, hanno operato nei contratti bambini organizzate al fine di mantenere la sua opposizione al Congresso di Bangkok e Seoul sotto controllo. (Rock Creek libero Stampa, Washington).

    La recente inaugurazione del coinvolgimento della nobiltà e della Chiesa nei sacrifici rituali dei bambini sembra essere un altro suggerimento del proverbiale iceberg del mondo del crimine. L’estensione del coinvolgimento della ‘Ndrangheta e il loro rapporto diretto con il Vaticano è l’accusa di Papa Francesco e di una nuova unità.
    Questa rete è come i nazisti accusati nei processi di Norimberga, un weitumspannendes sistema di corruzione e morte che deve essere rovesciato.

  2. PAPA FRANCISCO TRAFFICO DI PIÙ DI 150.000 BAMBINI CON LA MAFIA CALABRESA NDRANGHETA –
    https://criancassacrificadas.blogspot.com/2014/12/papa-francisco-traficou-mais-de-150000.html?spref=fb – Chi c’è davvero dietro la tratta di bambini? Sulle tracce dell’alta finanza globale … Caratteristica esclusiva di Kevin D. Annett TRACKING TRAFFIC CARD PER I BAMBINI
    “Ex Banca Wachovia (ora Wells Fargo), l’ex Banca Wachovia (ora nota come Wells Fargo), l’ex Banca Wachovia (ora nota come Wells Fargo) Bank of America e Western Union producono milioni di denaro per droga negli Stati Uniti, che sono soggetti al riciclaggio di denaro in Messico. General Dynamics, Raytheon e Motorola ottengono la loro quota, per i loro minion nella sorveglianza di frontiera.

    The Washington Spectator, 1 luglio 2014

    “Il sindacato criminale ” Ndrangheta offre ai bambini che sono abituati agli omicidi rituali nei Paesi Bassi, di cui sono stato testimone, e alle persone che cercano feste. Sono profondamente coinvolti nella tratta di esseri umani, grazie al loro controllo sul polizia e Poliker.

    – Testimonianza di “Josephine”, giudice in pensione e testimone oculare sottoposto sotto giuramento davanti al Tribunale di Common Law a Bruxelles, giugno 2014 Internazionale

    “Una ‘ndrangheta è un’organizzazione criminale mafiosa in Italia, che ha preso il posto del vecchio stile di Cosa Nostra ed è attualmente l’organizzazione criminale più ricca e potente in Italia e forse in tutta Europa, con un utile operativo stimato di 53 miliardi (72 miliardi di euro) di traffico di droga, estorsione e riciclaggio di denaro sporco – Wikipedia.org
    Il crimine paga. Questo sta solo continuando. E nulla è più redditizio della tratta di persone, in particolare dei bambini. Questa non è solo un’anomalia impazzita. È un Geschäftssegment globale proficuo. Questo semplice fatto è spesso trascurato a causa della sistematica Massenabschlachten di innocenti a pochi utenti non autorizzati sono spesso accusati di qualsiasi “famiglia reale reptilianartige” o Sacerdote e abuso del bambino e papi. I dettagli di questo settore a livello mondiale, ma sono venute in superficie, quasi per caso, nel corso dei negoziati del Tribunale di comune internazionale a Bruxelles, nel caso di “Papa Francesco” Jorge Bergoglio e uno per il traffico di bambini.

    Cominciando a fare come atto d’accusa ai dirigenti della Chiesa cattolica e anglicana per il loro coinvolgimento documentato nei crimini contro i bambini o per coprire coloro che come lui, in questo caso legale ha preso una scala diversa. Da maggio questo caso è stato esteso a Bruxelles per importanti informazioni privilegiate sui cartelli industriali, fornendo ai bambini stupro, tortura e omicidio, e ai loro legami con coloro che erano precedentemente sotto accusa da parte della Corte.

    Il mese scorso sono stato contattato da un giudice olandese in pensione, il cui ex marito è membro di un’organizzazione criminale che si occupa di bambini e di riti adolescenziali che cadono “parti di caccia” in Belgio. Li chiamo “Josephine”. Abbiamo parlato tre volte via Skype e registrato le loro opinioni ora sono negli archivi della Corte Internazionale di Giurisprudenza.

    Dopo Josephine il suo ex marito e gli altri membri forniti da “La Piovra” – come la ‘ndrangheta, la mafia risorto, conosciuta localmente – dieci bambini e gli adolescenti che inseguivano, sparato e ucciso, e sono stati poi mutilati da uomini ricchi vicino a Oudergem, in Belgio, nella primavera del 2000 e nel 2004.

    “Ero lì, ho visto tutto. Mi è stato detto che c’erano bambini nei centri di detenzione minorile di Bruxelles. Abbiamo corso nudi nei boschi per scappare. Poi li hanno inseguiti e gettati in terra. Gli assassini appartenevano al principe Friso d’Olanda e un amico di sua moglie, il miliardario George Soros, il primo ministro olandese Mark Rutte e il principe Alberto del Belgio. Dopo aver sparato al ragazzo che ha tagliato il pene dei ragazzi e li ha tenuti in aria come trofei, accompagnati da urla e applausi “.

    Mentre questo è stato confermato da altri addetti ai lavori, è facile perdere questi fatti orribili dal quadro più ampio e i crimini dei bugiardi guardano alle motivazioni sottostanti. Il sindacato ‘Ndrangheta, ad esempio, riceve il suo “materiale figlio” a causa del suo profondo coinvolgimento con la Chiesa cattolica e gli alti funzionari del Vaticano. Dopo Matteo Macceo, un membro del partito radicale del Parlamento italiano …
    “La mafia moderna è composta dalle stesse persone che ordinano la Chiesa cattolica e il governo italiano.” Non importa, è lo stesso club, la sua principale preoccupazione è il suo business, che consiste in criminalità organizzata come droga, armi e traffico di esseri umani .
    (da un parere a Roma, aprile 2010)

    La Chiesa cattolica è chiaramente il più grande commerciante del bambino nella storia dell’umanità. Guadagna miliardi ogni anno per l’azione con la vendita di neonati a orfanotrofi, case adottive e terze parti sconosciute. Solo in Spagna, 300.000 bambini della Chiesa 1940-1980 hanno negoziato con entrate per 20 miliardi di dollari.

    (Testimonianza ICLCJ di Antonio Barrero). E l’attuale accusato Papa stesso Francesco ha organizzato questo marketing figli di circa 30.000 prigionieri argentini di coscienza durante il suo mandato come il frontman della giunta militare negli anni ’70 e ’80 (ICLCJ testimonianza, oculare 32 in.)

    Questo commercio ufficiale di schiavi è direttamente collegato a un’organizzazione criminale, che la ndrangheta, che spesso assume i canali di distribuzione della catena commerciale cattolica. Vende neonati attraverso le zone cuscinetto controllate di Syndicate per assicurare la sua immunità politica e legale alleata al Vaticano.

    “Per ogni sacerdote suora è stata promossa una piccola baby-fiction che ci sono 10 sostenitori che la proteggono, sostengono e gestiscono le vendite al fine di svolgere il lavoro senza intoppi e di nascondersi dal pubblico.” La ndrangheta ha sempre il dito su questo business, quindi Dice un membro dello studio legale a Bruxelles, è da dove il caso legale contro Jorge Bergoglio e più istruiti “.

    La ‘ndrangheta è di per sé parte di un mondo molto più grande Kartelles è specializzata nel commercio di schiavi moderni, finanziato da grandi banche, che a loro volta sono responsabili per il riciclaggio di cartello. Queste banche sono Bank of America, JP Morgan e HSBC, che ha recentemente ammesso di aver subito più di 2 miliardi di dollari da organizzazioni criminali messicane traffico di riciclaggio di denaro farmaci orecchio.

    Questo impero economico, in cui le droghe e gli esseri umani sono così fortemente accoppiati, il vento di ritorno attraversa la continua necessità di prostituzione infantile e agenzie di spionaggio, politici e altre posizioni chiave di corruzione. “La CIA ha dato il suo interesse per la tratta di minori per un parere nel 2008. Dal momento che la guerra del Vietnam, hanno operato nei contratti bambini organizzate al fine di mantenere la sua opposizione al Congresso di Bangkok e Seoul sotto controllo. (Rock Creek libero Stampa, Washington).

    La recente inaugurazione del coinvolgimento della nobiltà e della Chiesa nei sacrifici rituali dei bambini sembra essere un altro suggerimento del proverbiale iceberg del mondo del crimine. L’estensione del coinvolgimento della ‘Ndrangheta e il loro rapporto diretto con il Vaticano è l’accusa di Papa Francesco e di una nuova unità.
    Questa rete è come i nazisti accusati nei processi di Norimberga, un weitumspannendes sistema di corruzione e morte che deve essere rovesciato.

  3. PEDOFILIA AGGHIACCIANTE TESTIMONIANZA DI: Pier Paolo Zaccai •20 giu 2018 https://youtu.be/NagKNvAU6QQ – La realtà delle sottrazioni dei bimbi ai loro genitori . Molti bimbi messi in case famiglia vengono PRESTATI , DROGATI con sostanze psicotroniche ”per non avere ricordi ”. Altri CEDUTI , sono i bimbi che non faranno più ritorno , usati in Snuff movie filmini PEDOSADOMASO E UCCISI in diretta. Primo collegamento della serata con Pier Paolo Zaccai, ex consigliere provinciale di Roma che ha più volte rischiato la vita negli scorsi anni per le sue denunce sul giro di pedofilia di alto livello che aveva scoperto.
    Coinvolto in scandali con l’obiettivo probabilmente di screditarlo fino a questo momento è riuscito ad andare avanti e negli ultimi mesi ha iniziato anche a ricordare nuovi particolari rimossi anche su alcuni luoghi che aveva visitato dove aveva visto dal vivo la selezione dei bambini da parte di un gruppo di pedofili. Un racconto tragico e drammatico quasi ai confini della realtà che coinvolge anche la sottrazione dei bambini ai loro genitori naturali, i servizi segreti deviati italiani e non, tecniche e progetti di manipolazione e controllo mentale

  4. IMMONDI!! . A firma di Sei deputati del M5S (Agostinelli, BONAFEDE , Businarolo, Colletti, Ferraresi e Sarti), UNA LEGGE PER STRAPPARE I BAMBINI AI GENITORI IN ITALIA_ https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2017/09/una-legge-per-strappare-i-bambini-ai.html?spref=fb&fbclid=IwAR1f_Qf0yIyFibMbRE5V2x_PKp6t3KvwfXlol9o2T0aamA34Sbzh4Mhoqqc __ I bambini nel belpaese non sono mai soggetti bensì oggetti di speculazione, ovvero merce pregiata. Massima attenzione, anzi allerta: l’azzeramento della patria potestà prevista dal decreto Lorenzin (il ministro che ha confuso batteri con virus saltellanti) torna in una norma di prossima approvazione.

    Al peggio non c’è mai fine per chi si è appena affacciato alla vita. Ecco purtroppo un altro grave pericolo in agguato. Sei deputati del movimento 5 stelle (Agostinelli, Bonafede, Businarolo, Colletti, Ferraresi e Sarti), hanno presentato il disegno di legge 4299, che alla lettera recita: “Modifica dell’articolo 403 del codice civile, in materia di intervento della pubblica autorità a favore dei minori”. In realtà, si tratta di un bieco espediente per togliere i figli a madri e padri naturali. Ecco testualmente cosa prevede:

    “Art. 1. 1. L’articolo 403 del codice civile è sostituito dal seguente:
    «Art. 403. – (Intervento della pubblica autorità a favore dei minori). Quando il minore si trovi in uno stato, accertato o evidente, di abbandono morale o materiale e, comunque, per le condizioni in cui è allevato, si trovi esposto a grave pericolo per il suo benessere fisico e psichico, la pubblica autorità, preferibilmente a mezzo degli organi di protezione dell’infanzia, lo colloca in un ambiente sicuro, sino a quando si possa provvedere in modo definitivo alla sua protezione, valutando, in via prioritaria, la possibilità di una collocazione presso parenti entro il quarto grado di accertata idoneità. L’autorità procedente deve, entro ventiquattro ore, dare notizia del provvedimento preso ai sensi del primo comma al procuratore presso il tribunale per i minorenni che, verificata la fondatezza delle ragioni dell’intervento della pubblica autorità, senza indugio, promuove l’adozione degli opportuni provvedimenti ai sensi dell’articolo 336 del presente codice nonché, ove ne ricorrano le condizioni, degli articoli 9 e 10 della legge 4 maggio 1983, n. 184»”.

    Forse gli incolpevoli onorevoli pentastellati non si rendono conto del favore che rendono al sistema introducendo certe insidie. Comunque, basta e avanza l’evidenza logica e semantica per comprendere che la proposta di modifica dell’articolo 403 del Codice Civile consente di fatto allo Stato di sottrarre ancora più agevolmente i figli ai genitori. Inoltre, le autorità potrebbero utilizzare questa facilitazione istituzionale per allontanare dal nucleo familiare disobbediente i pargoli non vaccinati. Dunque, l’obiezione alla coercizione vaccinale è uno dei motivi di annullamento della patria potestà in base all’ennesimo abuso di potere di questa parvenza di Stato italidiota.

    Jean Paul Vanoli a ragione veduta puntualizza:

    «Stanno discutendo come modificare l’articolo 403 del codice civile in materia di intervento della pubblica autorità a favore dei minori. Questo significa che stanno decidendo come portare via i figli ai genitori! Siccome la patria potestà l’hanno già cancellata nel 2013-2014 sostituendola con la “Responsabilità genitoriale” di fatto significa che possono già intervenire operativamente nella perfetta legalità, secondo le loro norme e leggi».

    Non è tutto. La condizione dell’infanzia in Italia va sempre più peggiorando come attestano le condizioni infernali in cui sopravvivono circa 30 mila minori italiani (bambini e adolescenti) strappati ingiustamente alle famiglie per mantenere un sistema speculativo che incassa dallo Stato tricolore, ovvero dagli ignari contribuenti ben 3 miliardi di euro ogni anno. Un vaso di Pandora in cui sguazzano numerosi giudici dei tribunali per i minorenni, che vantano al loro attivo giganteschi conflitti di interesse, poiché siedono spesso nei consigli affaristici d’amministrazione di migliaia di mini orfanotrofi, denominati impropriamente “case famiglia”.

    Per la cronaca documentata il movimento 5 stelle (favorevole alla “massima copertura vaccinale”) che sulle abominevoli vaccinazioni coercitive di massa ha innescato la retromarcia, vanta un padrone pluripregiudicato, ovvero Beppe Grillo, è stato forgiato nell’ambasciata United States of America nel 2008 alla presenza del duo Grillo e Casaleggio – come si evince da un rapporto desecretato dal dipartimento di Stato a Washington nel 2012 – al fine di soffocare in un vicolo la protesta popolare italiana. Allora, occhio ai grullini.

    Pubblicato da Gianni Lannes a
    Etichette: A FUTURA MEMORIA

  5. MAGISTRATO PAOLO FERRARO A FIRENZE CASO FORTETO: COLPIRE LA PEDOFILIA DI CASTA LE ATTIVITA’ ORGANIZZATE CRIMINALI DI QUESTA GENTE VUOL DIRE COLPIRE AL CUORE UN PEZZO DELLA STRATEGIA https://youtu.be/jAGiYl_j3Dg <- Il Forteto una sorta di piccolo laboratorio sperimentale coperto politicamente, finanziato economicamente , tenuto nascosto ma talmente tanto dallo stato italiano che è stato dalla corte di giustizia europea condannato. Poi è uscito tutto… mà non è uscito ancora abbastanza. Il forteto e come la Cecchignola, il ricatto della pedofilia la violenza sui minori , uno strumento studiato dagli apparati dello Stato, una sorta di cultura per poter ricattare deviare, coperto da apparati massoni magistrati democratici e magistrati legati al partito comunista italiano e al vecchio partito dei comunisti italiani come il pericoloso psichiatra luigi sono dentro questa scelta devastante infiltrazione di un progetto deviato che si è svolto a distruggere la gente i bambini la famiglia i minori , un progetto deviato che sta distruggendo la democrazia. la casta politica che tiene in piedi la nazione

      1. STOP far SMENTIRE ATROCITA' da immonda manovalanza della casta MassonBoldriana ha detto:

        7.2.20 MACELLERIA DI MINORI IN ITALIA: MATTARELLA TACE!. di GIANNI LANNES : LA VERITA’ NON FA SCONTI A NESSUNA AUTORITA’. https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/02/macelleria-di-minori-in-italia.html?spref=fb&fbclid=IwAR0RwW1mvZe16MuQQmTpv_LFOqhevixFLCr1AZh5HKHew9n7QgDwNy84ZV8 Ben 4 anni fa, con la pubblicazione del mio libro di inchiesta BAMBINI A PERDERE (Luigi Pellegrini editore, Cosenza, 2016) avevo scritto personalmente al capo dello Stato italiano, Sergio Mattarella, sottoponendogli fatti e dati incontrovertibili, non opinioni.
        L’inquilino del Quirinale ha tanto a cuore la situazione dei bambini, che non solo non ha mai risposto, ma purtroppo non ha fatto nulla in suo potere a quanto è dato sapere pubblicamente, per contribuire ad arrestare la gravissima condizione dell’infanzia nel belpaese, dove i minori sono vittime di ogni genere di violenza. Troppo indaffarato, distratto o semplicemente disinformato? I pargoli in Italia non sono una priorità per le preposte e lautamente remunerate autorità?
        Eppure lo Stato italiano ha ratificato la Convenzione sui diritti del fanciullo nel 1991, mediante legge 27 maggio numero 176. Anche il governo Conte (1&2) non risponde a numerosi atti parlamentari. L’ipocrisia generalizzata regna sovrana,
        mentre i mass media e gran parte dei giornalisti, incluso il supremo ordine nazionale della categoria fanno finta di niente.
        Il 26 aprile 2016 ho interpellato direttamente anche il cosiddetto Garante per l’infanzia e adolescenza, ma a tutt’oggi il silenzio istituzionale è assordante.
        Soltanto l’autorevole medico Giovanni Berlinguer (La merce finale, Baldini&Castoldi, Milano 1996) e la nota antropologa Ida Magli (Figli dell’uomo, Rizzoli, Milano 2015, pagg. 80-84) hanno sollevato l’orrore.

        Attualmente la situazione è addirittura peggiorata.
        Presidente Mattarella, come mai l’Italia non ha ratificato la Convenzione del consiglio d’Europa sul traffico di organi umani?
        L’orrore va in onda sotto gli occhi distratti di tutti. Un ecatombe: ai giorni nostri,
        proprio in Italia sono scomparsi ben 42.044 minori, come attesta il ministero dell’Interno: «Secondo i dati del servizio analisi della Polizia Criminale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, dal 1 gennaio 1974 al 31 marzo 2019 su un totale di 122.508 minori scomparsi in Italia ne sono stati ritrovati 80.464. Negli ultimi 5 anni sui 31.008 minori scomparsi il 95 per cento è rappresentato da minori stranieri non accompagnati, e per quanto riguarda la scomparsa dei minori italiani non si tratta di un fenomeno in diminuzione».
        Pubblicato da Gianni Lannes a Etichette: inchieste
        Riferimenti: vedi giornale internautico GIANNI LANNES : Giornalista indipendente investigativo SULATESTAGIANNILANNES

  6. Il discorso è interessante, ma ampio. Purtroppo i problemi di queste entità sono difficili da credere ed a accettare, sia come persona logica, sia su l punto vista morale, culturale, religioso, nonché può creare ansia e paura anche ai terapisti non abituati a queste realtà così scabrose. Ogni caso è a sé, divenendo in fasce d età, che più grande è la vittima, più difficile sarà il ricupero, anzi quasi impossibile. Nei piccoli, ci vuole un mondo da parte, strutture, non sanitarie, ma ambiente più vicino alla natura, ed animali domestici, per creare ambienti al più riconfortare e di massima fiducia. Telefono, televisione, internet, cinema, per niente, possono riprodurre casualmente ricordi o traumi subiti. Esempio bambole, cane che abbaiano, se vedono topi o insetti, posso travisare un abbraccio, un bacio, che per loro sono stati traumatico, dunque isolarli dal mondo virtuale e dai contatti non capaci di gestire lo stato emotivo del bambino, ragazzo, per i più grandi il discorso diventa molto più complesso.

      1. Purtroppo si, la mia nascita, infanzia, adolescenza, semplicemente un incubo, ma a chi lo vai a dire????? Quando poi, sono le stesse servizi sociali ad essere i primi colpevoli di questa sciagura umana, infantile. Oggi, io e da quasi 40 anni mi occupo della infanzia, proprio per evitare, che i servizi sociali utilizzano il loro potere, ma è stato difficile, molto difficile, ho evitata a centinaia di bambini di finire in case famiglie, ma purtroppo mi hanno distrutto. Hanno sempre cercato di fare in modo che non potesse lavorare. Dalla mia esperienza, e chi sa quale angelo mi ha protetta. Sono soppravissuta, ma non ho mai vissuta.

  7. BIMBI CEDUTI PER ESPIANTO ORGANI DOPO ESSERE STATI STUPRATI NEI BORDELLI ITALIANI DA POLITICANTI PRELATI, MAGISTRATI, PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO E DEBOSCIATI DI OGNI ORDINE E GRADO. https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2016/03/macelleria-di-minori-in-italia-lettera.html?spref=fb&fbclid=IwAR1pabO45yEjUcLvT8hauLS19wqUqXq4G24WrqWRuJ5-ZmebL4WabC4Z6PQ

    LETTERA DI GIANNI LANNES, A MATTARELLA :
    MACELLERIA DI MINORI IN ITALIA.
    Alla cortese attenzione di Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Buonasera signor Presidente! Le scrivo in qualità di cittadino per informarla che in Italia soltanto nel 2015 sono scomparsi più di 12 mila minori migranti non accompagnati, metà dei quali segregati nelle cosiddette “strutture di accoglienza” nazionali. Senza contare le sevizie inflitte quotidianamente dagli operatori istituzionali a ben 30 mila bambini e adolescenti italiani, segregati negli orfanotrofi che dovevano chiudere entro il 2006, ma si sono riciclati torbidamente ed intascano denaro pubblico illecitamente. E senza entrare per ora nel merito affaristico delle adozioni senza scrupoli sulla pelle di esseri umani indifesi, venduti al peggior offerente. L’Italia, purtroppo, nella disattenzione generale, batte il record del mondo in tema di desaparecidos con spiccioli d’età: 4.496 casi di sparizione nel gennaio 2016. In ogni caso, non risulta che questi migranti appena sbocciati alla vita abbiano varcato nuovamente le frontiere nostrane, o che ci siano stati ricongiungimenti familiari in Europa.
    Singolare coincidenza: il primo ministro pro tempore Matteo Renzi (già convegnista a Firenze con il violentatore pluricondannato di minori Rodolfo Fiesoli, padrone del famigerato Forteto), non ha presentato al Parlamento la relazione annuale sull’applicazione delle «norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di minori, quali nuove forme di riduzione in schiavitù» (legge 269/1998, articolo 17, comma 1). A tutt’oggi, come si evince dai dati istituzionali, l’ineletto toscano – insediato a Palazzo Chigi il 22 febbraio 2014 – non ha ottemperato ad un preciso obbligo normativo, relativo peraltro ad un fenomeno criminale che aumenta sempre più, a danno di esseri indifesi. Il numero dei cosiddetti fanciulli “irreperibili” è addirittura molto più elevato, poiché non sono stati identificati ben 63 mila migranti, tra cui appunto altre migliaia di minori non accompagnati. Infatti, la Commissione Ue ha aperto una procedura di infrazione all’Italia in materia di asilo. La Commissione ha confermato la messa in mora dell’Italia, ricordando di aver inviato lettere amministrative a Roma già a ottobre del 2015, per chiedere di garantire la corretta applicazione del regolamento Eurodac che impone la presa delle impronte digitali dei richiedenti asilo e loro trasmissione al sistema centrale Eurodac entro 72 ore. «Dopo due mesi non si è risposto in modo efficace alle preoccupazioni», si spiega in una nota, e per questo l’esecutivo comunitario ha deciso di inviare la lettera di messa in mora non solo all’Italia, ma anche a Grecia e Croazia. Attualmente ben 39 atti parlamentari – presentati dal 4 settembre 2013 al 4 febbraio 2016 – variamente suddivisi (interpellanze, interrogazioni a risposta scritta, orale e in commissione) relativi alla pedofilia nonché allo sfruttamento sessuale di minori, risultano privi di risposta da parte dell’esecutivo capeggiato dal sig. Matteo Renzi.
    Buona ultima l’interrogazione parlamentare numero 4/05225 del 4 febbraio scorso, presentata d alcuni senatori sulla base della mia inchiesta giornalistica in corso. In altri termini, il governo Renzi, interpellato su una questione fondamentale come la protezione dell’infanzia, non risponde; peggio: programma la chiusura di ben 73 presidi di polizia dello Stato specializzati nei reati contro i minori.

    ——> Ridotti in schiavitù e stuprati quotidianamente, infine pezzi di ricambio a buon mercato. Proprio a Roma, ad un soffio da Palazzo Chigi, dal Parlamento e dal Quirinale, ogni santo giorno numerosi bambini e adolescenti sono oggetto di violenze sessuali in case di appuntamento d’alto bordo, alimentate dalle strutture di accoglienza dei minori migranti non accompagnati. In questi bordelli pedofili della capitale bazzicano insospettabili politicanti, prelati, magistrati, militari d’ogni ordine e grado, nonché funzionari statali e personaggi dello spettacolo. L’orrore va in onda da decenni sotto gli occhi di tanti, eppure tutti fanno finta di niente. <<<————————————————————————–

    Il 28 ottobre 2014 ben 22 senatori del partito democratico hanno indirizzato al governo l'interrogazione numero 3-01350 che evidenzia proprio questa anomalia. L'esecutivo renziano, però, nonostante la drammaticità del fenomeno non ha ancora risposto, mentre i bambini continuano a sparire nel nulla. Ora, in barba alla tanto proclamata trasparenza amministrativa, dal sito online del ministero delle politiche sociali sono sparite tutte le statistiche relative alla scomparsa di migliaia di bambini e adolescenti. Chi,all’interno dell’eterodiretto governo Renzi, ha dato ordine di cancellare questi dati imbarazzanti, oscurandoli al controllo pubblico? E perché la magistratura italiana non avvia un’indagine giudiziaria, anche in considerazione del fatto che le organizzazioni mafiose dedite a questo lucroso affare criminale sono ben note alle forze dell'ordine?

    Ma quale civiltà? Ma che Stato di diritto? Ma che genere di democrazia?
    Chi fa sparire questi fanciulli?
    Chi li violenta? Chi li sfrutta? Chi li viviseziona espiantandone gli organi?. Infine, perché l'Italia non ha ratificato la convenzione europea contro il traffico di organi umani?. Lei presidente come può tollerare questo orrore?.
    Attendo un suo tempestivo e risolutivo riscontro che squarci innanzitutto il clima di omertà di tutte le autorità italiane di ogni ordine e grado. Mi auguro che per un magistrato divino non ci sia bisogno di scomodare un giudice a Berlino.
    Roma, 30 marzo 2016 Gianni Lannes

    Pubblicato da Gianni Lannes a Etichette: lettere aperte A FUTURA MEMORIA _

  8. SGARBI ► “I MAGISTRATI CHE HANNO SMONTATO IL SISTEMA BIBBIANO SONO STATI BLOCCATI NELLA CARRIERA”
    •22 lug 2020 . https://youtu.be/SiCXEVxsuKk
    _____________________________________________
    (( Perchè ??? NON VOGLIONO CHE LA VERITA’ SALTI FUORI!! eh? ! . PAURA CHE SALTEREBBE FUORI QUELLO CHE HA DENUNCIATO ANCHE PUBBLICAMENTE IL GRANDE GIANNI LANNES , IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO, PIER PAOLO ZACCAI e, non solo, a TUTTI LORO HAN ATTENTATO e ROVINATO LA VITA . PAURA eh!!!! immonde sacerdotesse e Pedo MADE IN ITALY ai posti di potere , così si fan PROTEGGERE dalla manovalanza messa tutta in posti strategici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.