ARCANE, LA SERIE ANIMATA E I SUOI CONTENUTI…NASCOSTI

La serie TV, trasmessa su Netflix nel mese di novembre del 2021, è basata sull’universo di League of Legends.

League of Legends: Arcane Season 2 is officially in production

Stando ai dati registrati nella settimana dal 13 al 19 novembre, Arcane è diventata la serie digitale più vista dal pubblico americano.

Prodotta da Riot Games e Fortiche Production e annunciata in occasione della celebrazione del decimo anniversario del gioco, la serie funge da prequel agli eventi di League of Legends e racconta le origini di diversi personaggi di due città appartenenti al suo universo: Piltover, utopistica e avanzata e Zaun, una squallida e repressa città sotterranea.

Arcane: League of Legends
Piltover
La storia di Piltover e Zaun da League of Legends ad Arcane | BadTaste.it
Zaun

I disordini serpeggiano nelle due città mentre inventori, ladri, politici e criminali si scontrano.

A Piltover c’è una classe dirigente e un Consiglio da rispettare. La vita è costosissima ed è altamente tecnologica, una tra le più all’avanguardia dell’universo della serie. 

Zaun, rappresentato nella serie televisiva come i bassifondi di Piltover, non corrisponde propriamente ad un regno di delinquenti esiliati dalla città sovrastante, quanto più ad un mondo difficile e complicato, quasi autonomo rispetto ad essa, dove la sopravvivenza non è per nulla scontata.

Il questa serie sono pertanto rappresentate le classi sociali: i ricchi nati ricchi, da sempre vissuti nel benessere; i poveri nati poveri, figli di poveri, incattiviti ma anche rafforzati dalla miseria.

All’interno dello scontro tra le due città si incastra la magia, l’arcane. che rappresenta allo stesso tempo la gloria e la condanna della realtà umana. Elemento estremamente controverso, intorno al quale regna un aura di negazione e mistero; esso porta con sé, infatti, la duplice responsabilità di agevolare le vite umane e, al contempo, di distruggerle.

Hextech Arcane GIF - Hextech Arcane Gemstone - Discover & Share GIFs

In questo contesto si intrecciano le storie di Vi e di Powder/Jinx, due simboli.

Orfane a seguito del primo scontro tra Zaun e Piltover, sono cresciute da Vander, capo indiscusso dei bassifondi della città sotterranea.

Arcane's best character could be the future of Netflix animation

Estremamente diverse, sono sempre state insieme: Vi è la maggiore, Powder è la minore.

Hanno vissuto di espedienti per tutta la vita, e hanno imparato sulla loro pelle l’importanza di non sbagliare.

Nel corso della storia Powder, infatti, commette una leggerezza che provocherà la perdita di tutti i loro cari, tra cui Vander; un evento che porterà le due sorelle a una separazione dolorosa, dovuta alla perdita di fiducia dell’una nell’altra.

A seguito della tragedia, infatti, Vi reagisce impulsivamente, incolpando la sorella minore della disgrazia e annotandola per la prima volta con l’appellativo “Jinx“, il cui significato in italiano è intendibile come “uccello del malaugurio”, portatrice di disgrazie.

Powder, tormentata dall’accaduto e dalla reazione della sorella, reagisce nel modo peggiore possibile. Sviluppa, infatti, uno stato persecutorio in cui si sente abbandonata e vede tutti i precedenti affetti come nemici; questa situazione la porterà a decidere di affidarsi e di andare a vivere con Silco, un signore della droga e industriale zaunita, che abilmente sfrutta lo stato mentale vacillante della ragazzina, facilmente manipolabile.

Egli si comporterà come il padre adottivo, riempiendola di affetto e ricordandole sempre che lei è viva grazie a lui, e che i precedenti affetti l’hanno abbandonata.

Silco

Vi, al contrario, lotterà con tutte le proprie forze per poter riconquistarne la fiducia e l’amicizia.

Powder, a questo punto diventata ufficialmente Jinx ed essendosi sbarazzata del suo vecchio nome, diventerà in poco tempo il nemico numero uno della sorella maggiore e, oltre ad essa, dell’intera città.

Il dolore delle perdite cui è andata incontro, insieme al processo manipolatorio di Silco, cambieranno radicalmente la sua psicologia ed il suo modo d’essere.

Schizofrenia o stato dissociativo da manipolazione Monarch?

Non mancano infatti riferimenti come le farfalle con cui Jinx gioca nella sua condizione di pazzia.

Le immagini che rappresentano il suo cambiamento psichico dimostrano una frammentazione dello stato mentale, tipico risultato della manipolazione Monarch.

La frammentazione della mente in Alter.
I comandi
La farfalla, simbolo della manipolazione Monarch
Il master, responsabile della frammentazione della mente

Nella serie animata la simbologia degli illuminati non manca, molto chiara per chi la conosce.

Nae | Arcane 🤍 on Twitter: "Thinking on the fact that Marcus would have  killed Caitlyn if it wasn't for Jinx's bombs. - #Arcane  https://t.co/y54pUZgmyI" / Twitter
La farfalla Monarch come strumento di distruzione, impiegata da Jinx.
Immagine

Una delle frasi famose di questa serie esprime chiaramente cosa pensano gli illuminati del mondo che non gli appartiene:

Voi dei bassifondi siete tutti uguali, confondete l’arroganza con il coraggio. Pensate di battervi per qualcosa di giusto, ma noi sappiamo che c’è un crimine dietro ogni moneta che arriva in questo posto! Sei solo un omuncolo che vive in una piccola fossa che il mondo ha dimenticato di ricoprire, ma io vi seppellirò con le mie mani.” Marcus, un agente di Piltover, parlando con Vander.

Fantasia o realtà?

LA STRUTTURAZIONE DEI MONDI NELLA MANIPOLAZIONE MONARCH.

Continuo a chiedere a specialisti nel settore (psicologi, psichiatri, criminologi) se siano a conoscenza di questo tipo di manipolazione.

A parte qualche raro caso, la maggior parte non sa di cosa si tratti.

MK Ultra ed il progetto Monarch" | Romina Malizia Blog

Eppure, esiste diversa letteratura a riguardo. A questo punto la domanda è: “Esiste davvero la manipolazione Monarch e qual è il suo obiettivo?”

Mkultra-lsd-doc

Come ho più volte descritto, lo scopo di questo controllo mentale è costruire un Sistema nella mente paragonabile a quello di un robot umano.

I culti distruttivi e la manipolazione mentale - Centro PSY

Non servirebbe a niente, infatti, ottenere migliaia di pezzi (frammenti della mente, Alter o personalità) se questi non fossero strutturati in una precisa organizzazione su più livelli, proprio come un computer.

Come smontare un portatile | Salvatore Aranzulla

Ciò impedisce ai terapeuti, che prendono in carico questo tipo di pazienti, di raggiungere le parti più profonde della psiche; in effetti, un certo numero di Alter ha come primo obiettivo quello di fuorviare lo psicoterapeuta dal problema reale.

Il secondo è quello di portare gli schiavi a strutturare delle difese, che tutelino i piani profondi, attraverso una continua ristrutturazione del Sistema.

L’individuazione dei frammenti di personalità più superficiali fa credere al terapeuta di aver fatto passi avanti verso la guarigione del paziente.

Il Master, la cui identità rimane segreta, può così continuare a utilizzare la vittima apparentemente “guarita”.

In caso di un primo successo terapeutico, il Master elimina le strutture più superficiali e opera una massiccia riprogrammazione della mente dello schiavo.

Ne deriva che i cambiamenti più drastici provengono dai programmatori esterni più che da quelli interni.

La maggior parte degli Alter hanno un ruolo marginale e riescono a vedere solo una piccola frazione dell’intero Sistema.

A volte, ci vogliono anni di lavoro, da parte di un terapeuta, prima che un Sistema inizi a vedere il proprio mondo interno.

Per fare un confronto, quando una persona guarda un orologio vede il risultato finito, il tempo che mostra, ma non vede tutti i meccanismi.

Gli Alter sono il meccanismo che ha la funzione di far funzionare il Sistema, strutturato in modo che sia utile agli abusatori, che sia visibile solo il risultato finale agli osservatori, mentre i meccanismi devono rimanere nascosti.

Come avviene l’organizzazione della mente della vittima?

All’inizio, il programmatore deve portare l’ordine nel caos che ha creato.

Per farlo, usa un qualche tipo di struttura per posizionare i frammenti di personalità.

Negli ultimi anni sono stati impiegati modelli analoghi ai sistemi solari, alle galassie. Ogni pianeta può avere una famiglia di Alter simili, che non potranno viaggiare verso altri sistemi, stelle o galassie, senza mezzi di trasporto, come ad esempio le astronavi.

La scoperta che l'Universo è pieno di galassie | Wired Italia

In termini di programmazione, ogni frammento dissociato della mente può essere modellato in qualcosa. Alcuni frammenti si prestano ad essere plasmati in personalità complete, alcuni ad essere modellati in frammenti monouso, mentre altri dovranno essere scartati.

Generalmente, un sistema ha circa sei Alter (ossia una parte dissociata della mente sviluppata dai programmatori per essere una personalità completa).

Questi si manifestano frequentemente, mentre esistono centinaia di frammenti che solo occasionalmente si riveleranno.

C’è un termine segreto che solo i programmatori usano per i frammenti, che a scopo di discussione chiameremo “frammenti di famiglia” o “frammenti d’ombra”.

Ad esempio, un Guardiano Alter avrà un’Ombra Alter frammento che ha la funzione di trattenere la sua paura, un altro che trattiene il suo dolore, uno che controlla la sua rabbia, e molti che conservano i suoi ricordi abusi e torture. Quindi L’Alter principale è un personaggio immaginario creato dai programmatori, che risulta collegato a numerosi frammenti.

Per capire meglio cosa avviene, il Sistema di Alter può essere paragonato a una popolazione che vive in una città.

Carta da parati moderna Città - disegno architettonico della città, ideale per la stanza di un bambino 135102

La città ha sia un’unità che una molteplicità; è composta da amministratori, urbanisti, netturbini, figure appartenenti all’organo della giustizia, della polizia, dedite all’intrattenimento, ecc.

La personalità multipla della vittima è in sostanza una città di persone, create

sotto tortura e impiego di droghe.

Proprio come in una città, alcune persone hanno amici e conoscenti e altre persone

sono, invece, estranei o addirittura nemici.

Alcuni Alter potrebbero essere consapevoli l’uno dell’altro e alcuni potrebbero persino odiarsi.

Nella programmazione si sviluppa:

A) Amnesia a due vie. Due Alter possono avere un’amnesia a due vie, in cui nessuno dei due Alter conosce l’esistenza dell’altro.

B). Amnesia a senso unico. In questo casoA Alter conosce B Alter, ma B non conosce A Alter.

C) Co-presenza. Due Alter possono sovrapporsi nella mente e condividere il corpo.

Quando un Alter satanista si presenta dietro un Alter cristiano, l’Alter cristiano

potrebbe ritrovarsi a dire una bestemmia senza sapere il perché. Quando l’Alter bambino si presenta in un adulto, questo può ritrovarsi a parlare come un infante.

D). Co-conscio. Inquesto caso i due Alter sono consapevoli dell’altro.

I programmatori, inoltre, strutturano un sistema di Alter, definito No-talk;

muri dove tutta la comunicazione e la visibilità tra gli Alter sono murati. Questi muri No-talk sono strutture appositamente costruite e il risultato è una normale amnesia.

Verranno utilizzati altri metodi per dividere tutti i livelli l’uno dall’altro.

Uno di questi è il livello di trance, che potrà avere caratteristiche diverse per i vari piani.

Internamente, il Sistema deve svolgere le seguenti funzioni di protezione:

1) Proteggere tutte le informazioni e la cronologia relative alla creazione e all’utilizzo dello schiavo.

2) La strutturazione e i codici del Sistema.

3) La programmazione e ciò che lo schiavo impiega per essere custodito. Lo schiavo deve essere interamente autogovernato.

Gli Alter devono imparare a funzionare come progettato dal Programmatore. Se non riescono a lavorare insieme, il Master cercherà di ottenerlo; un po’ come un meccanico che ripara un’auto.

Se gli Alter non possono essere riparati, loro e il loro sistema dovranno essere gettati via.

Uno schiavo monarca, programmato a partire dal 1950, ha descritto il suo Sistema al terapeuta Denny Hilgers :

“Parti sparse, cuori spezzati, parti divise, vivono tutti dentro di me.

Quante volte possono dividere la mia mente?

Cuori spezzati con parti divise sparse per la mia mente.

Quante volte possono spazzarmi via prima che non torni più?

Possono instillare in me una volontà che non è mia?

Mi hanno spezzato il cuore troppe volte e diviso tutte le parti, quindi

le hanno disperse nel tempo. Alcune sono buone e altre sono cattive.

Quante volte possono dividere la mia mente?

Le luci, gli aghi e il dolore sono andati molto più a lungo di quanto possiamo spiegare.

Sono successe queste cose o è quello che volevano che io credessi?

Dio esiste o è ciò che voglio che io creda?

Ci sono computer in me che mi aiutano a dividermi?

Parti sparse, cuori infranti, dove esisto?

C’è un castello costruito all’interno? Se sì, che persona sono?

Luci, aghi e dolore continuano oggi, o sono bugie che si inventano nella mente che si è divisa fin troppe volte.

Cuori spezzati, menti divise, sparse nel tempo.

Non voglio fuorviarti.

Gli esperimenti hanno funzionato?

E mi hanno diviso troppe volte?

Luci, aghi e dolore.

Possono spazzarmi via se provo a spiegare. Farfalle, farfalle, tante, molti di loro. Di notte mi sdraio con loro. Mi avvolgo in una coperta fatta di loro. Sento il loro ronzio mentre mi portano.

Le luci, gli aghi e il dolore. Gli aghi e il dolore lo rendono così forte non posso

pensare.

Ho così sonno, ma non riesco a dormire.

Il dolore corre attraverso la mia mente e la divide ancora una volta.

Ho dimenticato più di quanto la maggior parte possa mai sapere.

Il computer mostrerà quante volte possono dividere la mente, spezzare

il cuore; menti divise sparse nel tempo.

Quante volte prima che io non possa più tornare?”

Programmazione Beta | Neovitruvian's Blog | Pagina 2

Un estratto di “The Illuminati Formula Used to Create an Undetectable Total Mind Controlled Slave” by Cisco Wheeler and Fritz Springmeie: chi sono i programmatori e come avviene la selezione della vittima nella programmazione Monarch.

Come è noto, nella manipolazione Monarch esistono i programmatori, definiti anche Master o Dio e gli schiavi, così come definiti dai primi.

Nel linguaggio della manipolazione è impiegata la parola “Alter”, per intendere la parte dissociata della mente, che ha un’identità separata ed è attivata da codici forniti  dai programmatori del controllo mentale.

I codici attivatori possono essere di svariato genere, ad esempio: una gemma, un registratore, un barboncino, un gattino bianco, una colomba, un cavallo, o anche pensare a se stesso come un demone.

Una tipica classificazione dell’alter, secondo Josef Mengele, soprannominato “l’angelo della morte”, distingue:

Codice Alpha: la frammentazione della personalità.

Codice Beta:-questa seconda lettera greca  rappresenta l’alter sessuale creato dai programmatori. Un primo atto sessuale, un abuso cruento ben oltre l’immaginazione, è utilizzato per dare origine al codice beta. Questi schiavi sessuali svilupperanno abilità sessuali che vanno ben oltre ciò che è ritenuto possibile e sono programmati per avere fascino,  capacità di seduzione, carisma e creatività. Gli alter beta generalmente vedono stessi come gatti.

Codice Delta: questa è una lettera greca a forma di triangolo che simboleggia il cambiamento calcolato. I modelli Delta sono schiavi il cui unico scopo è l’assassinio.  Le squadre Delta sono composte da 4 assassini, solitamente segrete.

Codice ThetaProgrammazione “psichica”, stimolazione delle capacità telepatiche.

Codice OmegaProgrammazione di “autodistruzione”, nota anche come “codice verde”. I comportamenti includono tendenze suicide e / o auto-mutilazione. Questo programma è di solito attivato quando la vittima inizia un protocollo terapeutico o un interrogatorio e quando la sua memoria è in fase di recupero.

Codice Gamma: Programmazione dell’inganno. Ha lo scopo di suscitare disinformazione e depistaggio.

Joseph Mengele fu il programmatore più importante.

Raggiunse il grado di Gran Maestro all’interno degli Illuminati. Era diventato abile nella musica, nella magia cabalistica, nella danza, nell’arte degli aborti e delle torture (a proposito, Mengele aveva una madre sadica) e nel programmare i bambini, che lo definivano il loro papà. I sopravvissuti ricordano la sua immacolata uniforme tedesca, i suoi stivali lucidi che indossava durante la programmazione, il suo forte accento tedesco, i suoi bei lineamenti, il mento spaccato, lo spazio tra gli incisivi, il modo in cui picchiava con il pollice durante la programmazione.

Il motivo per cui Mengele era così entusiasta di fare il processo di selezione dei detenuti che entravano ad Auschwitz scaturiva dal numero elevato di cavie umane, per i suoi numerosi esperimenti sul controllo mentale. Era particolarmente ansioso di ottenere due gemelli identici, perché la sua ricerca genetica, che riguardava il controllo della mente, necessitava di persone con identica costituzione genetica. La programmazione dello sdoppiamento della personalità degli Illuminati prima dell’arrivo di Mengele era semplicistica, rispetto alle sofisticate tecniche ingegnerizzate dai tedeschi nazisti.

La selezione e la preparazione della vittima

A – Selezione basata sulla genetica e sulle capacità dissociative

B – Disponibilità

C – Caratteristiche mentali e fisiche

Uno dei motivi principali per cui la programmazione del controllo mentale Monarch è stata così definita è per la sua similitudine con la farfalla monarca.

La farfalla monarca impara dove è nata (le sue radici) e passa questa conoscenza attraverso la genetica alla sua progenie (da generazione a generazione).

Rifugio di Monarch Grove | Visit California

Il fattore principale per il controllo mentale, basato sul trauma, è la capacità di dissociarsi. Si è visto che questa capacità può essere trasmessa nelle generazioni successive. Esempi sono: le tribù degli indiani d’America (attraverso danze rituali traumatiche), i figli dei fachiri in India ( dormire su un letto di chiodi o camminare sui carboni ardenti), i figli di Yogi ( in grado di avere il controllo totale sul proprio corpo nello stato di trance), i buddisti tibetani, i bambini di Vodoun, Bizango e altri gruppi ; in ultimo, i figli degli abusati multigenerazionali.

Una prima valutazione delle cavie, per determinare se sono in grado di dissociarsi, è eseguita intorno ai 18 mesi di vita.

Gli schiavi sono creati per scopi diversi: finalità gerarchiche o non gerarchiche.

Il metodo di programmazione seguirà percorsi diversi: al primo gruppo appartengono i membri dell’élite luciferina di Moriah (Moriah = gli Illuminati): i bloodliners; questi subiranno lo stesso trauma degli altri schiavi, ma le cicatrici della tortura non saranno presenti perché il controllo dovrà essere nascosto. Questi bambini riceveranno un lavaggio del cervello che li convincerà di appartenere all’èlite, ad un mondo di eletti. Come coniato da Mengele ad Auschwitz:“per condurre il proprio destino come gli eletti o scelti tra le generazioni”.

Il secondo gruppo è composto da individui considerati sacrificabili (non-bloodliners).

Tra le caratteristiche fisiche di identificazione delle vittime s’includono le cicatrici sulla pelle. Alcuni hanno parti del corpo deturpate da coltelli, ferri da stiro o aghi , o hanno  i tatuaggi di farfalla.

Amazon.com: 55 Monarch Butterfly Temporary Tattoos : Beauty & Personal Care

Una volta esaurito il loro compito saranno uccisi in età giovanile.

I maestri li programmano con l’aspettativa che saranno “cacciati dal treno della libertà” quando raggiungeranno l’età di 30 anni. (Libertà Treno è la parola in codice per il controllo mentale basato sul trauma Monarch. Essere gettato dal Treno della Libertà significa essere ucciso). Solitamente i sacrificabili sono i figli di genitori pedofili o comunque con una doppia vita che, se scoperta, determinerebbe il loro arresto. Queste persone sono spesso incastrate da un Alter Beta (un modello sessuale), per poi poterli ricattare. La paura dello scandalo li spinge ad accettare a consegnare i loro figli ai programmatori ancora in età giovanile.

Chi sono i programmatori?

Gli Illuminati  

All’inizio degli anni ’50 i satanisti all’interno della CIA hanno preso il controllo di Boy’s Town, NE, un famoso orfanotrofio impiegato per la fornitura costante di ragazzi da programmare (uno di questi era Paul Bonacci). Questo era il più famoso ma non l’unico.

Paul Bonacci – Marisa Giudice

Organizzazioni che praticano il controllo mentale basato sul trauma (Questi gruppi formano ciò che gli addetti ai lavori chiamano “la Rete”. Sono la spina dorsale di quello che è noto come il Nuovo Ordine Mondiale.) sono:

Intelligence dell’Aeronautica

Intelligence dell’esercito (come CIC)

Commissione per l’energia atomica

Boeing

Servizi segreti britannici

Ufficio Narcotici

Ufficio delle Carceri

Chiesa cattolica

Central Intelligence Agency, CIA

Movimento carismatico

Chiesa di Satana

Chiesa di Scientology

CIRVIS

Industria della musica country

Agenzia di intelligence per la difesa, DIA

Dipartimento di Giustizia

Federal Bureau of Investigation, FBI

Massoneria (in particolare il Rito Palladio, 33º e oltre, Quatuor Coronati Lodge, SRIA e altre organizzazioni affiliate massoniche)

GEPAN

Intelligence tedesca (Shaback)

GHG

Hollywood

La Casa di Saud in Arabia Saudita

Gli Illuminati (noti anche come The Circle, Moriah, Moriah-conquering wind, Gnostics, Luciferian ecc.) a tutti i livelli sono coinvolti nel controllo mentale o come autori o come vittime, incl. Fratellanza. Saturni-Orden Fraternitas Saturni, THFS, FOGO, Golden Dawn, AntiC.Lucif. din, ecc.

INS

Ku Klux Klan (diversi gruppi del KKK)

Mafia

Mod in

Mossad (Mossad le Aliyah Beth)

Chiesa mormone

NASA (Amministrazione spaziale nazionale)

Agenzia per la sicurezza nazionale NSA

Ufficio programmi nazionali

Fondazione Nazionale delle Scienze

Intelligence navale (ONI)

Gruppi neonazisti

Strani compagni

OTO (ci sono 4 gruppi)

P.4 (sezione elite MI6)

Palo Mayombe

Process Church e la sua propaggine Chingun ecc.

Il governo russo e i gruppi di intelligence (GRU e KGB e il successore del KGB)

Santaria

Satanic Hub, Soc. di Dk. Lily, Chdrn di Lucifero (Regno Unito)

Tempio del potere (precedentemente noto come Tempio di Set)

Umbanda

Esercito degli Stati Uniti – spec. le forze delta e il 1° batt.

USAF

Amministrazione dei veterani

Ordine dei lupi mannari

Alcuni gruppi di stregoneria oltre a Satanismo e Moriah.

Come è gestita la programmazione con finalità gerarchica nel mondo degli Illuminati?

Gli Illuminati ( il loro Circolo, come è definita la loro organizzazione) pianificano la programmazione del bambino prima che sia nato.

Il bambino è concepito secondo i loro rituali e i passaggi che affronterà, seguiranno un regime dettagliato e ben congegnato per programmarlo. Al contrario, i bambini provenienti da famiglie affidatarie o i pedofili non riceveranno lo stesso protocollo.

Gli schiavi della gerarchia saranno a loro volta utilizzati per programmare e addestrare altri bambini.

Donne e uomini negli Illuminati continueranno ad aiutare a programmare per tutta la loro vita.

Non tutti negli Illuminati hanno una mente dissociata. Tuttavia, tutti ottengono un qualche tipo di controllo mentale. Coloro a cui è stata risparmiata la molteplicità devono comunque partecipare a un’intensa sessione di controllo mentale, della durata di due settimane, che insegnerà l’obbedienza.

L’adesione ai Moriah in tutto il mondo raggiunge cifre a 6 zeri.

Illuminati americani: il conto alla rovescia finale

MKULTRA, CONTROLLO MENTALE: PASSATO O ANCHE PRESENTE?

Il 6 giugno 1968, morì assassinato a Los Angeles Robert F. Kennedy, candidato alle presidenziali in USA, per mano di un ragazzo giordano, Sirhan Bishara Sirhan, catturato con in pugno la pistola, a poca distanza dalla vittima, mentre urlava “Kennedy must die”.

Nel corso dei vari interrogatori e interviste, Sirhan sostenne di non ricordare nulla e di essere accusato di un delitto di cui non era a conoscenza. In casa sua fu trovato un diario in cui c’erano scritte frasi ripetitive che esprimevano il suo odio per la famiglia Kennedy.

Fu ipotizzato che Sirhan avesse agito sotto gli effetti di sostanze psicotrope o sotto ipnosi.
Secondo alcune descrizioni c’erano delle luci molto forti nell’area dove si trovava il ragazzo e c’erano anche degli specchi. Fissando la sua immagine riflessa sarebbe caduto in trance.

Sirhan era una persona facilmente raggirabile. In Palestina, infatti, fu esposto a molti traumi di guerra, a causa di scene orribili che dovette assistere e che lo portarono a sviluppare uno stress post-traumatico.

È possibile che Sirhan fu ipno-programmato ad uccidere mediante la tecnica MKULTRA (o MK-ULTRA)?

L'assassinio di Bob Kennedy è ancora un mistero, mai provata la  colpevolezza di Shiran Shiran” - Il Riformista

Il progetto MKULTRA era il nome in codice dato a un programma, illegale e clandestino, di esperimenti sugli esseri umani, condotto dalla CIA (il servizio di intelligence degli Stati Uniti d’America) che ebbe inizio nel 1953 e ufficialmente interrotto nel 1973.

Il progetto era organizzato tramite la Divisione Scientifica dell’Intelligence e coordinato con la Divisione Operazioni Speciali dei cosiddetti Chemical Corps dell’esercito degli Stati Uniti. Mirava a scoprire come scomporre la mente per costruire una sorta di “teoria dell’interrogatorio che si concretizzò nel 1963 con il manuale Kubark Counterintelligence Interrogation.

Molti documenti furono distrussi nel 1973. Alcuni dei suoi segreti sono stati rivelati in documenti declassificati, attraverso interviste e come risultato di indagini del Congresso. Queste fonti hanno rivelato il ruolo centrale nella sperimentazione MKULTRA di Fort Detrick, oggi uno dei laboratori all’avanguardia al mondo per la ricerca sulle tossine e antitossine.

Fort Detrick: dove è stato possibile spingersi in nome della contrapposizione

Gli esperimenti sugli esseri umani erano spesso praticati all’insaputa delle cavie umane ed avevano lo scopo di sviluppare tecniche da utilizzare durante gli interrogatori, tramite torture operate dall’esercito o dai servizi segreti, insieme all’impiego di droghe. L’obiettivo era di indebolire l’individuo e di forzare confessioni o di creare una doppia personalità, di cui una in grado di uccidere.

Tali esperimenti prevedevano l’uso di ipnosi, onde sonore ed elettromagnetiche, scopolamina, fenciclidina e altre sostanze psicotrope (soprattutto LSD), pratiche di deprivazione sensoriale, isolamento, elettroshock, lobotomia, abusi verbali e sessuali, così come varie forme di tortura.

Progetto MK-Ultra: CIA, LSD e cavie umane. - Vania Russo

Le cavie erano persone comuni, dipendenti della CIA, personale militare, agenti governativi, prostitute, prigionieri, pazienti con disturbi mentali, senzatetto e tossicodipendenti, di nazionalità statunitense, canadese o ispanica.

Questa tecnica è stata ben descritta nel film “The Manchurian Candidate”, diretto da Jonathan Demme e adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Richard Condon del 1959 e remake del film “Va e Uccidi” del 1962. Un thriller politico che ha come protagonista un soldato della guerra di Corea che fu oggetto di un lavaggio del cervello e a ripetuti esperimenti medici, il cui scopo era quello di trasformarlo in un inconsapevole assassino tramite la creazione di una due personalità, una ignara di cosa effettuava l’altra.

Sebbene la storia sia un’opera di finizione, l’idea di creare assassini inconsapevoli mediante tecniche ipnotiche è stata oggetto di studio e di sperimentazione da parte di George H Estabrooks, laureato all’Università di Harvard e presidente di psicologia alla Colgate University, in Canada.

Fu l’unico medico del controllo mentale che ha pubblicamente riconosciuto di aver condotto un ampio lavoro di ipnosi per conto della CIA, dell’FBI e dell’intelligence militare.

Nel 1940 affermò: “Posso ipnotizzare un uomo – a sua insaputa o consenso – a commettere tradimento contro gli Stati Uniti”…” una persona su cinque può entrare in uno stato di ipnosi profonda e lavorandoci per un anno circa è possibile creare una personalità alterata dando vita a due personalità ben distinte. Questo viene fatto in via sperimentale da almeno quarant’anni”.

Nel suo libro Spiritism, il Dr. Estabrooks ha descritto esperimenti fatti per creare personalità multiple mentre nel suo libro Hypnotism, il Dr. Estabrooks ha affermato che la creazione di personalità multiple sperimentali per uso operativo in soggetti militari è eticamente lecita per scopi bellici.

Estabrooks ha inoltre dichiarato: “Sappiamo che la personalità duale, e persino multipla, può essere sia causata che curata dall’ipnotismo. La combinazione Dr. Jekyll e Mr. Hyde è molto reale. La chiave per creare una spia o un assassino risiede nel dividere la personalità di un uomo, con l’aiuto dell’ipnotismo. . . Questa non è fantascienza. L’ho fatto.

Il Dr. Estabrooks fece anche esperimenti sui bambini mediante l’impiego di LSD, di altre sostanze e di radiazioni; quattro sotto progetti MKULTRA erano su bambini. La creazione deliberata di personalità multipla nei bambini fu un piano esplicitamente dichiarato nella proposta di sotto progetto MKULTRA presentata per il finanziamento il 30 maggio 1961.

Il Dr. Frank Putnam nel 1989 dichiarò: “Sono colpito dalla qualità del sadismo estremo che viene riportato dalla maggior parte delle vittime del MPD. Molti multipli mi hanno raccontato di essere stato abusato sessualmente da gruppi di persone, di essere stato costretto a prostituirsi dai membri della famiglia o di essere stato offerto come allettamento sessuale ai fidanzati della madre. Dopo aver lavorato con un certo numero di pazienti con MPDdiventa ovvio che l’abuso di minori grave, sostenuto e ripetitivo è un elemento importante nella creazione di MPD.”

Amazon.com: Frank W. Putnam: Books, Biography, Blog, Audiobooks, Kindle

È recente la notizia che l’emittente pubblica danese Danish Radio ha pubblicato un reportage intitolato “The Search for Myself”, in cui è stato rivelato come 311 orfani danesi siano stati usati “inconsapevolmente” in una serie di esperimenti finanziati dalla Cia all’interno del programma MKUltra.

Foto di HispanTV

Gli esperimenti hanno avuto inizio nei primi anni Sessanta e sono durati vent’anni. Questi test sono stati condotti per indagare il legame tra ereditarietà e ambiente nello sviluppo della schizofrenia.

Ai bambini, non informati in quale ricerca erano coinvolti, non era stato dato alcun consenso informato.

Secondo il regista dell’inchiesta e in base alle informazioni degli archivi nazionali, il progetto di ricerca è stato cofinanziato dal servizio sanitario degli Stati Uniti.

Ha anche ricevuto finanziamenti dallo Human Ecology Fund, un’operazione finanziata dalla CIA attraverso la Cornell University College of Human Ecology Society for the Investigation of Human Ecology per supportare la ricerca segreta sul lavaggio del cervello.

I test erano svolti in un seminterrato dell’ospedale municipale di Copenaghen.

Il regista e produttore del reportage, Wennick, è stato lui stesso sottoposto a questi esperimenti da bambino: “Ci hanno messo su una sedia, hanno messo elettrodi sulle braccia, sulle gambe e sul petto intorno ai nostri cuori e abbiamo dovuto ascoltare rumori forti e striduli”.

Secondo la radio danese, l’idea di sperimentare sui bambini vulnerabili è partita dallo psicologo americano Zarnoff A. Mednick, allora professore all’Università del Michigan.

In memoriam: Sarnoff Mednick, 87 - USC News

Durante le ricerche per il reportage, Wennick è riuscito a individuare 36 dossiers presso il Centro Psichiatrico Glostrup di Hvidovre che descrivevano gli esperimenti effettuati senza scrupoli dalla CIA sui bambini.

I segreti del progetto di manipolazione mentale MKUltra sono davvero spariti nel tempo? C’è chi sostiene che la ricerca sta andando avanti e che la prossima battaglia per il controllo della mente si preannunci senza esclusione di colpi.

MK Ultra: Giải mật chiến dịch “kiểm soát não người” của Mỹ-Xô: Ác mộng kinh  hoàng trị giá tỷ đô

Uno degli strumenti per manipolare la mente è l’impiego di armi non letali, un’ampia categoria che include dispositivi per trasmettere vari tipi di energia a bersagli umani con il fine di renderli temporaneamente inabili, o di controllare o influenzare il loro comportamento. Ma questa è un’altra storia.